Instagram

La tua destinazione per

Percorso delle 17 Chiese
I Sentieri Del Gusto
Mare
Arte e Cultura
Archeologia
Indietro

S.Anna - Introduzione

Chiesa di S. Maria de Plateis in S. Anna

Sec. XVIII

Questa chiesa fu edificata intorno al 1740 ad opera dei coniugi D. Giovanbattista e Chiara Grimaldi quale cappella del loro palazzo. Il titolo della vecchia parrocchia di S. Maria de Plateis o della Piazza vi fu trasferito presumibilmente dopo il 1832, anno in cui il parroco del tempo innalzò al lato sinistro un altare dedicato alla Presentazione di Maria Vergine al Tempio, titolare della Parrocchia, e lasciò l’altare maggiore dedicato a S. Anna. Quest’ultimo conserva ancora oggi, al centro dell’edicola del fastigio tardo barocco, il busto di S. Anna e la Madonna Bambina opera dello scultore catanzarese Vincenzo Pignatari. La chiesa è posta tra il Palazzo degli Anania e l’attuale Palazzo Bianchi con un prospetto esterno con caratteristiche eclettiche ottocentesche, preceduto da una breve scalinata chiusa da una cancellata in ferro battuto. L’interno è caratterizzato da un impianto con aderenza ai normali schemi delle chiese a navata unica presenti in città, con cappelle laterali ed un apparato artistico-architettonico sette-ottocentesco.

Chiesa Precedente    Approfondisci   Chiesa Successiva