Instagram

La tua destinazione per

Percorso delle 17 Chiese
I Sentieri Del Gusto
Mare
Arte e Cultura
Archeologia
Indietro

San Giovanni - Introduzione

Chiesa di S. Giovanni Battista della Reale Arciconfraternita dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista 
dei Cavalieri di Malta  Ad Honorem Aggregata alla Patriarcale Arcibasilica di S. Giovanni in Laterano

La chiesa sorse, presumibilmente alla fine del ’400, sul colle più alto del monte Triavonà e venne ampliata intorno al 1532 su un’area del castello di cui oggi rimane parte delle mura medievali e cinquecentesche. È aggregata alla Basilica Lateranense dal 1502 e sede, a partire dalla stessa data, dell’omonima Confraternita, come si evince dallo stemma in terracotta posto al centro del timpano della facciata. Oltre ad un impianto a croce latina con cappelle laterali ed ampio presbiterio, presenta una facciata tardo cinquecentesca al centro della quale si apre il portale seicentesco decorato ai lati da due colonne di pietra verde di Gimigliano con basi e capitelli d’ordine ionico in marmo bianco, sulle quali s’imposta un piccolo timpano spezzato. In asse con il portale, una nicchia accoglie la statua marmorea del santo Precursore realizzata a Napoli nel 1632 . Tra le numerose opere d’arte custodite all’interno, oltre al ciclo di affreschi della cupola opera di Sesto Bruno, si annoverano le tele seicentesche di ambito carraccesco dei Santi titolari, dono di Clemente VIII.

Chiesa Precedente    Approfondisci   Chiesa Successiva